Fulmina Mundi - Gerardo Alicandro

POETRY Copertina Fulmina Mundi Gerardo Alicandro

2016 / pag. 76 / € 10
ISBN 978-88-98671-92-2

ordina questo libro

Contrariamente alla singolarità della parola, la natura del fulmine è duplice. Esso è infatti lampo e tuono al tempo stesso, visibile e udibile, come il linguaggio. Le parole, specialmente quelle poetiche, baluginano sempre come saette. Similmente a ciò che avviene nel cielo, prima e dopo di esse, la poesia è un frammezzo improvviso di luce che acceca fra due oscurità.

[G. A.]

Gerardo Alicandro nasce a Formia (LT) nel 1985. Frequentando il liceo classico si appassiona da subito alla poesia classica tedesca, in particolar modo a Novalis, Goethe e Hölderlin. Inizia così a 16 anni a comporre i primi versi. Successivamente incontra gli autori che segneranno il suo gusto e il suo stile poetico, tra cui: Ovidio, i lirici greci, Ungaretti, Rilke, Cvetaeva. Nel 2012 consegue il titolo di dottore magistrale in Filosofia. Alcuni suoi versi sono comparsi nell’Enciclopedia di Poesia Contemporanea vol. 4 / 2013 pubblicata dalla Fondazione Mario Luzi editore. Attualmente collabora con le cattedre di Storia della filosofia morale e Antropologia filosofica dell’Università degli studi di Napoli Federico II.

Calendario Eventi

Settembre 2021
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30