Il magazziniere fenomenologico [brevi racconti real-stratificati] - Matteo Pazzi

Copertina Il Magazziniere Fenomenologico

2014 / pag. 40 / € 7
ISBN 978-88-98671-21-2

ordina questo libro 

La chiave di lettura della raccolta è la scelta di non essere acqua in mezzo alla corrente ma di essere il masso che si erge dall’alveo del torrente come nel delizioso racconto La Pecora al Pub oppure in Portarsi da casa due bottiglie di coca cola, emerge, infatti, da queste riflessioni l’intrinseca volontà dello scrittore a dire No al consumismo e all’uniformarsi al gregge deambulante di essere umani.

[Alberto Amorelli]

 

Matteo Pazzi è nato a Este (PD) nel 1977 e risiede a Voghiera (Ferrara); si è laureato in scienze politiche con una tesi sul filosofo francese J.-J. Rousseau. Ha conseguito tre master universitari. Tra il 2000 e il 2008 sono usciti i seguenti volumi di poesia e narrativa: Ventiquattro poesie con MontEdit, Il Pasto con Este Ediction, Chiuso per lotta con Prospettiva Editrice e Compendio del cacciatore disarmato con Simple Edizioni. Nel 2013 per Kolibris è stato pubblicato il libro di poesia Bestiario dell’Estate – Elegia dell’Inverno scritto con Alberto Amorelli. Suoi testi sono stati pubblicati in diverse riviste: Il foglio clandestino, Poesia, Soglie, L’Ippogrifo, Il vascello di carta, Il Segnale.

Calendario Eventi

Ottobre 2022
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31