Sulla distanza - Lino Di Nitto

DiNittoLinoCopertinaSullaDistanza

2016 / pag. 114 / € 10
ISBN 978-88-98671-78-6

ordina questo libro 

Questa raccolta poetica è in sostanza un atto di forza, la manifestazione di un pensiero che nell'accettazione dell'impotenza realizza i significati della propria vita e del mondo. Il testo rattiene in sé un carattere costante di essenzialità, una scrittura gelida, un lessico libero, a tratti beffardo, contraltare della grazia sotto la quale passano in rassegna gli affetti più stretti, testimoni di una vita volta al sentimento.

[Raffaele Guida]

 

La poesia di "Sulla distanza" è fondamentalmente drammatica: rappresenta l'estrema e dura contraddittorietà della vita con amara e severa pena, contro ogni illusione e pietà e passione.

[Giorgio Bàrberi Squarotti]

 

Lino Di Nitto ha 43 anni e vive a Roma. Alla sua prima silloge poetica (1997) ha fatto seguito un'intensa attività poetica, culminata nella Trilogia dell'Isolamento, edita per i tipi di Caramanica Editore: "Per inganni" (2003), "Amore bianco" (2005), "Un luogo comune" (2006). Il 2010 lo vede partecipare al progetto della Giulio Perrone Editore con "Vetro su vetro". Del 2012 è la sua ultima raccolta di poesie: "Atroce in privato" per deComporre Edizioni.

Calendario Eventi

Ottobre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31