PUZZLE Copertina Vestiamoci Di Pace AA     AAVV Copertina Assalto Ai Forni
  AAVV Copertina Extra Omnes     AAVV Copertina Ad Limina Mentis
  AAVV Copetina Glocalizzati     AAVV Copertina Scenari Ignoti
  AAVV Copertina Forme Liquide     AAVV Copertina Umane Transumanze
 
  AAVV Copertina Homo Eligens    AAVV Copertina Fondamenta Instabili
  AAVV Copertina Metrici Moti     AAVV Copertina Comunita Nomadi
  AAVV Copertina Neon Avanguardie     AAVV Copertina Ce Un Gioco Che Non Conosci
  AAVV Copertina Generazione Ai Margini     AAVV Copertina La Memoria E LAttesa Poesia A Grumello
  AAVV Copertina Al Centro Del Niente     AAVV Copertina Cronache Di Una Stesura Abbondante

AAVV Copertina Cronache Di Una Stesura Abbondante2012 / pag. 116 / € 12
ISBN 978-88-907136-1-3

ordina questo libro

A notevole distanza dalla Beat Generation, chi si affaccia oggi alla Poesia, cerca più di un’occasione di denuncia e di riscossa. Cerca l’abbraccio e la condanna, tornando al conflitto tra Spleen et Ideal, tra Buio e Luce, tra Notte e Giorno, per urlare con un fil di voce la voglia di comprendersi prima che di comprendere, di abbandonarsi prima di abbandonare, di amarsi prima e oltre l’amare.

[Sandra Cervone]

AAVV Copertina Al Centro Del Niente2013 / pag. 112 / € 10
ISBN 978-88-907136-9-9

ordina questo libro

Damiano Di Domenico, Danila L’Imperio e Marisa Paziente (quest’ultimo è un nome di fantasia perché l’autrice ha preferito non rivelare la sua vera identità) rappresentano tre aspetti e tre espressioni del vastissimo pianeta popolato da persone in cammino per affrontare e superare esperienze di vita non proprio facili o semplicemente per liberare il cuore dal fardello pesante del dolore accumulato. E dare anche sfogo alla tenerezza del sogno, alla commozione della riscoperta del valore del vivere e del comunicare.

[Sandra Cervone]


Ogni poesia è un pezzo di vita degli autori, è sofferenza, dolore, tristezza. Il passato si mescola al presente, un passato che non è mai andato via completamente e che ha inesorabilmente segnato il presente... Il nostro Io è alla ricerca di strumenti per far luce nella confusione delle emozioni. Carl Gustav Jung ha affermato che “la vita è la storia di un’autorealizzazione dell’inconscio”: le nostre realtà esterne sono il risultato della rappresentazione del nostro inconscio e delle nostre rappresentazioni interiori. E riusciamo a comprendere noi stessi dall’immagine che di riflesso il mondo sociale ci restituisce.

[Maria I. Cattolico]

 

La poesia apre al vero, porta fuori dalle nebbiosità; deconfonde; è precisa e puntuale, non sbadata, né maniacale. Ci permette d’inventare un’atmosfera in cui sfumano le schiavitù che assediano la nostra esistenza. La poesia è una condizione dell’anima che nasce nell’intensità; sgorga dal dolore come dalla felicità. C’è o non c’è. Non ci sono meriti nel possederla o nel non possederla. Non ci sono guadagni e non ci sono perdite.

[Rossella Fusco]

Calendario Eventi

Novembre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
facebook like box joomla