Copertina Arcobaleni web2021 / pag. 72 / € 10
ISBN 978-88-94879-97-1

ordina questo libro

Oggi so d’aver scoperto finalmente
dov’è nascosta la felicità:
nell’arcobaleno!

Sì, proprio nell’arcobaleno,
guardandolo, ammirandolo...
Mi chiedo perché nella mia Vita
non ne ho visti tanti,
forse non li ricordo, li avrò ignorati.

 

Lucia Paliotti, nata a Napoli il 23 marzo del 1954, è figlia di Raffaele Paliotti, autore di canzoni con cui ha partecipato ai Festival di Napoli degli anni ’60, fino al ’70. Scrive questa raccolta di poesie nel periodo giovanile ed esattamente dal 1968 al 1978, come cornice della sua vita, versi nati dall’amore per i grandi poeti napoletani, per la sua città e per seguire le orme del papà. Nel ’90 supera gli esami come autrice di canzoni (testi) e scrive la canzone ’O primo vaso insieme al cugino, il musicista Antonello Paliotti.

Copertina Come Rugiada Di Fuoco web2021 / pag. 56 / € 10
ISBN 978-88-94879-86-5

ordina questo libro

[...] L’amore è appartenenza al vero, all’autenticità, e non c’è Amore senza verità, né Verità senza Amore. Soltanto se la relazione d’affetto è scevra da distruttività conduce alla conoscenza, che rende liberi e realizzati. Con saggezza Andreea Mihaela Hodor nota che l’amore, sia esso cura o veleno, forgia, cambia, trasforma: questo è il suo potere.
L’autrice, per mezzo della Poesia, colora di emozione la mancanza, la accende e si lascia cullare dall’aurora, sua promessa e suo nascondimento.

[Rossella Fusco]

Andreea Mihaela Hodor, 24 anni, è nata l’8 novembre del 1996 a Bucarest, in Romania. Vive in Italia dall’età di sei anni. Attualmente frequenta la facoltà di Giurisprudenza presso l’Università Roma Tre. Fin da piccola ha considerato la poesia come la sua migliore amica. Come rugiada di fuoco è la sua prima pubblicazione.

Copertina Nidi Vuoti web2021 / pag. 84 / € 10
ISBN 978-88-94879-69-8

ordina questo libro

Attraverso il suo libro, Chiamaka Sandra Madu, con i sogni in tasca e la giustizia nel cuore, ci conduce mano nella mano in una sorta di viaggio di consapevolezza e conoscenza di tematiche purtroppo sempre di drammatica attualità...
Un viaggio verso un amore da ritrovare e in cui riabitare.

[Soumaila Diawara]

Chiamaka Sandra Madu nasce in Nigeria il 14 ottobre del 1997. Giunge in Italia con la sua famiglia all’età di sei mesi. Fin da piccola coltiva la passione per la poesia che le ha permesso di farsi conoscere e apprezzare (Premio Ossi di Seppia 2019; finalista Concorso Lingua Madre 2020). Con Nidi vuoti ha vinto la VI Edizione del Premio Letterario Un ponte di parole 2021.

Copertina Al Bordo D Angolo Delle Lenzuola web2021 / pag. 76 / € 10
ISBN 978-88-94879-77-3

ordina questo libro

Al bordo d’angolo delle lenzuola l’autrice trova il coraggio di tradurre in versi il suo “sentire”: una posizione privilegiata, tra quotidiano e sogno, tra ciò che è “realtà” e ciò che può dirsi “onirico”, tra mescolanza di sensi e ricordi, di attese e svolte di vita, pensiero, strategia...
Cartoline ricamate sulla trapunta dell’oggi, percorsi a tappe geografiche e metafisiche dove perdersi e ritrovarsi senza ripensamenti.

[Sandra Cervone]

Maria Letizia Gangemi, umbra, scrive e dipinge, vive a Taranto. Appassionata di fotografia e di nuoto, ha al suo attivo - con questa - dieci pubblicazioni, tra sillogi poetiche, racconti e romanzi. Ha ricevuto premi ed è inserita in varie antologie. Il suo nome è apparso su rassegne, riviste, tra cui Io donna, quotidiani, cataloghi italiani ed esteri. Il suo blog è www.cromatichevisioni.blogspot.com, un micromondo mix delle sue passioni.

Copertina Fogli Di Un Diario web traccia2021 / pag. 66 / € 10
ISBN 978-88-94879-64-3

ordina questo libro

In Fogli di un diario Paolo Tabarro dà voce al flusso dei sentimenti che affollano quotidianamente la nostra esistenza (gioia, solitudine, speranze, illusioni, tristezza, angoscia, amore). L’Autore, con un lessico e una sintassi poetica dal fascino imprevedibile, per i suoi suoni, ritmi e colori, una lingua che ti festeggi e ti canti come i colori caldi della nostra terra, rappresenta il ponte tra l’uomo e la sua esperienza quotidiana dove a volte come in un paese straniero mancano le parole per nominare le cose del mondo sul cui sfondo si intravede la bellezza del cosmo e dell’universo (ti ho immaginato distesa in un fresco e aspro odore di mare) e la solidarietà con gli altri esseri umani (una fiaccola all’orizzonte gli occhi di tutti gli uomini) che con l’amore (il tuo corpo, gemma che il giardiniere si regala) rappresentano la via esplorata per afferrare il mistero celato in tutti noi.

Paolo Tabarro, nato ad Aversa (CE) il 25 agosto del 1960, ha studiato a Napoli dove, dopo la laurea, ha conseguito il dottorato in discipline gius-pubblicistiche e la specializzazione post-dottorato. È stato docente di Diritto Costituzionale e di Diritto Pubblico presso l’Università degli studi di Napoli Federico II e Docente di Diritto Amministrativo presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, attualmente è Dirigente Istat. Ha già pubblicato vari scritti in antologie e riviste e due raccolte di versi.

Calendario Eventi

Gennaio 2022
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31