Copertina Il Capanno Di Chris web2019 / pag. 60 / € 10
ISBN 978-88-94879-21-6

ordina questo libro

L’ottusità e la miopia di una madre si scontrano con le aspirazioni segrete di Chris, figlia affettuosa che per lungo tempo è rimasta succube della volontà della genitrice. Il suo sogno si è sviluppato nella felice solitudine di un “capanno”, immerso nel verde della campagna a contatto continuo con la natura, che l’ha aiutata a crescere in sensibilità, acume, passione ed estrosità. L’amore di un’anziana governante e la solidarietà di una giovane istitutrice saranno la chiave di volta per la realizzazione del suo progetto.

 

“Un foglio di carta bianco, abbandonato sulla scrivania, all’improvviso diventa il mio confidente segreto, pronto ad accogliere la nuova storia che sta per nascere!”

Lucia Tortora nasce in Piemonte da genitori napoletani. Formiana di adozione studia e lavora in questa cittadina del Sud Pontino. È mamma ed è attualmente inserita nella locale Comunità Parrocchiale “Madonna del Carmine e S. Teresa D’Avila”. La sua passione per la scrittura nasce sui banchi della scuola superiore, dove spronata dai professori d’italiano, inizia a comporre poesie, storie e racconti. Con l’intento d’invitare il lettore a esplorare il suo mondo, esordisce pubblicando Il capanno di Chris.

Copertina Il Magazziniere Fenomenologico

2014 / pag. 40 / € 7
ISBN 978-88-98671-21-2

ordina questo libro 

La chiave di lettura della raccolta è la scelta di non essere acqua in mezzo alla corrente ma di essere il masso che si erge dall’alveo del torrente come nel delizioso racconto La Pecora al Pub oppure in Portarsi da casa due bottiglie di coca cola, emerge, infatti, da queste riflessioni l’intrinseca volontà dello scrittore a dire No al consumismo e all’uniformarsi al gregge deambulante di essere umani.

[Alberto Amorelli]

 

Matteo Pazzi è nato a Este (PD) nel 1977 e risiede a Voghiera (Ferrara); si è laureato in scienze politiche con una tesi sul filosofo francese J.-J. Rousseau. Ha conseguito tre master universitari. Tra il 2000 e il 2008 sono usciti i seguenti volumi di poesia e narrativa: Ventiquattro poesie con MontEdit, Il Pasto con Este Ediction, Chiuso per lotta con Prospettiva Editrice e Compendio del cacciatore disarmato con Simple Edizioni. Nel 2013 per Kolibris è stato pubblicato il libro di poesia Bestiario dell’Estate – Elegia dell’Inverno scritto con Alberto Amorelli. Suoi testi sono stati pubblicati in diverse riviste: Il foglio clandestino, Poesia, Soglie, L’Ippogrifo, Il vascello di carta, Il Segnale.

miniWHATEVER Copertina Nuvole Di Sogni Elisa Vespucci

2016 / pag. 46 / € 7
ISBN 978-88-98671-98-4

ordina questo libro

Le belle storie servono. Sono un balsamo, una potente medicina che sconfigge questo stato di cose e ci riapre la porta dell’energia positiva. L’energia vitale che trasforma e rigenera. La storia duplice che Elisa Vespucci ci propone ha proprio questo “potere” straordinariamente importante. Due personaggi giganteggiano sulla scena e altri vi entrano e escono come comparse di un’opera teatrale...

[Sandra Cervone]

Elisa Vespucci è nata a Gaeta negli splendidi anni ’50. Il suo più grande amore (oltre al marito, le figlie e i nipoti) è la Scrittura, con la quale riesce a esprimere in pieno la propria personalità. È infatti autrice di numerosi versi e racconti. Questa è la sua prima pubblicazione.

Di Biase Alessia Maria Copertina DellAmore Piu Grande

2014 / pag. 56 / € 7
ISBN 978-88-98671-48-9

ordina questo libro 

Un diario in due tempi. Un durante e un poi. Un dialogo crescente che collega un prima con il dopo, quello che è stato con quello che potrebbe essere, rendendo percepibile e poi man mano quasi palpabile quello che intanto è e non può non essere vissuto intensamente. Mi sono subito congratulata con l'autrice di questo particolarissimo diario perché ha saputo sorvolare la storia narrata come dall'alto, senza tralasciare d'immedesimarsi nel pensiero e nelle paure, nell'attesa e nella saggezza della protagonista. Anzi dei due protagonisti visto che la voce narrante e il destinatario della narrazione dialogano comunque, superando i limiti di spazio e tempo per comunicarsi con disincanto e generoso slancio il loro amore.

[Sandra Cervone]

 

Alessia Maria Di Biase è nata a Gaeta. Vive e lavora a Roma. Avvocato di professione, con la passione per la scrittura. "Dell'amore più grande" è il suo primo libro.

Cervone Sandra Copertina Come Una Conchiglia

2015 / pag. 64 / € 7
ISBN 978-88-98671-69-4

ordina questo libro 

Il ricordo è un'indice puntato su un'assenza. Non è un fatto, ma la direzione di uno sguardo. Paradossalmente non ci dice cosa siamo stati, ma cosa siamo adesso mentre i nostri occhi, in cerca di passato, si riempiono di vuoto. È proprio come una conchiglia lasciata dal mare: un guscio che fa da casa solo a un suono. Ma quel suono te lo metti in tasca, o su una mensola, in attesa solo del tuo orecchio che gli restituisca la vita.

[Alessandro Izzi]

 

Sandra Cervone è nata e risiede a Gaeta. Pubblicista da 25 anni, collabora con Il Messaggero di Latina. Autrice di poesie e racconti, ha assunto la presidenza di deComporre APS dal dicembre 2014.

Calendario Eventi

Luglio 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31