Copertina Pasach traccia web2020 / pag. 86 / € 10
ISBN 978-88-94879-42-1

ordina questo libro

Pasach era un cammelliere.
Almeno diceva di essere un cammelliere, anche se era un semplice garzone di stalla.
Aveva circa quarant’anni, pur se non sapeva esattamente quando e dove fosse nato. Se qualcuno glielo chiedeva, rispondeva candido:
«Sono nato da qualche parte sulla via carovaniera da Aqaba a Damasco, al tempo di Cesare imperatore.»

Pasquale Vaudo (Gaeta, 1951), docente d’inglese e studioso di didattica delle lingue, è autore di numerosi testi scolastici di successo, poesie e pubblicazioni di opere shakespeariane. Pasach è la sua prima uscita per quanto riguarda la narrativa.

Copertina La Città Del Minotauro web2020 / pag. 52 / € 10
ISBN 978-88-94879-36-0

ordina questo libro

L’amico Marco Tarantino ha intrapreso l’audace avventura della composizione del romanzo – o racconto – storico. Si è cimentato in un tema che affonda le radici nel nostro passato, vincolato alle origini più profonde del territorio minturnese: la presenza in età preromana degli Ausoni, popolo insediato tra l’età più antica sino al IV secolo a.C., la cui reminiscenza vive a metà tra il mitologico e la storia, e la successiva romanizzazione del Lazio meridionale. Le tragedie, gli orrori, le atrocità delle guerre di conquista attraverso lo specchio consolante del racconto letterario, possono così ammantarsi di umanità e descrivere storie di amicizia, amore e dignità.

[Salvatore Cardillo]

Marco Tarantino, minturnese, latinense di nascita e di origini in parte liguri, con la passione della scrittura e dell’escursionismo (gestisce dal 2012 il blog “Famiglie in Gamba”, dedicato alle escursioni per famiglie e bambini), negli ultimi anni si è già cimentato con alcuni concorsi letterari e alcune pubblicazioni, spaziando, tra gli altri, dal tema della violenza sulle donne nel 2013 con L’altra me nell’antologia Italian Noir 2 (Ed. “I Sogni di Carmilla”), al dramma dei migranti nel 2017 con I dadi del destino (secondo classificato al concorso nazionale “Restiamo Umani” bandito dal Circolo Arci di Grosseto).

Copertina Il Capanno Di Chris web2019 / pag. 60 / € 10
ISBN 978-88-94879-21-6

ordina questo libro

L’ottusità e la miopia di una madre si scontrano con le aspirazioni segrete di Chris, figlia affettuosa che per lungo tempo è rimasta succube della volontà della genitrice. Il suo sogno si è sviluppato nella felice solitudine di un “capanno”, immerso nel verde della campagna a contatto continuo con la natura, che l’ha aiutata a crescere in sensibilità, acume, passione ed estrosità. L’amore di un’anziana governante e la solidarietà di una giovane istitutrice saranno la chiave di volta per la realizzazione del suo progetto.

 

“Un foglio di carta bianco, abbandonato sulla scrivania, all’improvviso diventa il mio confidente segreto, pronto ad accogliere la nuova storia che sta per nascere!”

Lucia Tortora nasce in Piemonte da genitori napoletani. Formiana di adozione studia e lavora in questa cittadina del Sud Pontino. È mamma ed è attualmente inserita nella locale Comunità Parrocchiale “Madonna del Carmine e S. Teresa D’Avila”. La sua passione per la scrittura nasce sui banchi della scuola superiore, dove spronata dai professori d’italiano, inizia a comporre poesie, storie e racconti. Con l’intento d’invitare il lettore a esplorare il suo mondo, esordisce pubblicando Il capanno di Chris.

Copertina Il Magazziniere Fenomenologico

2014 / pag. 40 / € 7
ISBN 978-88-98671-21-2

ordina questo libro 

La chiave di lettura della raccolta è la scelta di non essere acqua in mezzo alla corrente ma di essere il masso che si erge dall’alveo del torrente come nel delizioso racconto La Pecora al Pub oppure in Portarsi da casa due bottiglie di coca cola, emerge, infatti, da queste riflessioni l’intrinseca volontà dello scrittore a dire No al consumismo e all’uniformarsi al gregge deambulante di essere umani.

[Alberto Amorelli]

 

Matteo Pazzi è nato a Este (PD) nel 1977 e risiede a Voghiera (Ferrara); si è laureato in scienze politiche con una tesi sul filosofo francese J.-J. Rousseau. Ha conseguito tre master universitari. Tra il 2000 e il 2008 sono usciti i seguenti volumi di poesia e narrativa: Ventiquattro poesie con MontEdit, Il Pasto con Este Ediction, Chiuso per lotta con Prospettiva Editrice e Compendio del cacciatore disarmato con Simple Edizioni. Nel 2013 per Kolibris è stato pubblicato il libro di poesia Bestiario dell’Estate – Elegia dell’Inverno scritto con Alberto Amorelli. Suoi testi sono stati pubblicati in diverse riviste: Il foglio clandestino, Poesia, Soglie, L’Ippogrifo, Il vascello di carta, Il Segnale.

miniWHATEVER Copertina Nuvole Di Sogni Elisa Vespucci

2016 / pag. 46 / € 7
ISBN 978-88-98671-98-4

ordina questo libro

Le belle storie servono. Sono un balsamo, una potente medicina che sconfigge questo stato di cose e ci riapre la porta dell’energia positiva. L’energia vitale che trasforma e rigenera. La storia duplice che Elisa Vespucci ci propone ha proprio questo “potere” straordinariamente importante. Due personaggi giganteggiano sulla scena e altri vi entrano e escono come comparse di un’opera teatrale...

[Sandra Cervone]

Elisa Vespucci è nata a Gaeta negli splendidi anni ’50. Il suo più grande amore (oltre al marito, le figlie e i nipoti) è la Scrittura, con la quale riesce a esprimere in pieno la propria personalità. È infatti autrice di numerosi versi e racconti. Questa è la sua prima pubblicazione.

Calendario Eventi

Aprile 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30