Latitudini delle braccia - Nino Iacovella

Iacovella Nino Copertina Latitudini Delle Braccia

2013 / pag. 142 / € 12
ISBN 978-88-908660-2-9

ordina questo libro 

"Latitudini delle braccia" è un testo oscuro, non certo per la lettura ma perché immerso nella nebbia della guerra, nell'atmosfera alla Goya che accompagna la guerra. È il poema che ci aspettavamo sulla guerra e sulla pace (perché dopo la guerra viene la pace e la guerra rimane negli occhi).

[Giampiero Neri]

 

Se è vero che ogni autentica poesia è "civile" a prescindere dai temi, la ricerca di Iacovella sulla parola decide di esserlo in senso stretto, specifico e speciale. Non solo perché percorre la Storia per intero: dal momento drammatico della strage di Bologna (simbolicamente e inconsciamente associato, anche per ragioni generazionali, alla nascita di Iacovella stesso), alla ricognizione sensibilissima della terra natale, l'Abruzzo martoriato dalla guerra; fino alle due sezioni conclusive, "Un uomo tre per due" e "Cortocircuiti", sempre più focalizzate sul grandangolo del presente e includenti alcuni fra i vertici massimi della raccolta. La poesia di Iacovella è civile soprattutto in quanto non si chiama fuori dalla Storia.

[Alessandra Paganardi]

 

Nino Iacovella è nato a Guardiagrele nel 1968. Ha pubblicato una prima raccolta di poesie nel 2001 "Ballate di un solo giorno e della notte" (ExCogita Editore, Milano). Dal 2011 fa parte della redazione de "Il monte Analogo" rivista di poesia e ricerca. Vive e lavora a Milano.

Calendario Eventi

Novembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30